Antifurti per la casa

WallMall | Marzo 2021 – Il Primo anniversario del marchio

il-marchio-per-la-sicurezza-della-casa

Il marchio WallMall festeggia il suo primo compleanno! 🛡

Nel 2020 il nostro logo è stato rinnovato ed è diventato un marchio registrato; Il primo logo WallMall è stato realizzato nel 2012. Si trattava di un’immagine lineare, formata da una “W” ed una “M” affiancate. Le due lettere, rappresentate graficamente una come il rovescio dell’altra, si univano formando un simbolo di continuitĂ .

Nel corso della propria storia la WallMall si è occupata non soltanto di sicurezza, ma anche di elettronica, automazione e domotica. L’insieme di questi settori ha reso l’azienda un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda l’abitazione, da qui l’idea di concentrarsi completamente sulla protezione della casa e la nascita del logo piĂą recente.

La linearitĂ  del primo logo è cresciuta e si è modificata. La “W” e la “M” si sono abbracciate, formando due mani che racchiudono una casa, offrendole una piena protezione. La figura finale del logo rappresenta uno scudo, che è l’immagine che esprime appieno il nostro motto: dietro lo scudo della WallMall, infatti, la tua casa è in buone mani.

La necessitĂ  della registrazione del logo è sorta perchĂ©, giĂ  da qualche tempo, la WallMall ha avviato la produzione e vendita di articoli a proprio marchio, come per esempio l’antifurto SmartLink o la linea di Riceventi per Cancelli automatici che consentono di sostituire qualsiasi ricevente obsoleta. Per questo motivo era necessario avere un’identitĂ  che fosse riconosciuta non solo a livello nazionale, ma anche a livello internazionale.

Non a caso, la registrazione è stata affidata all’EUIPO, l’agenzia dell’Unione Europea preposta alla registrazione dei marchi a livello internazionale. Compito di questa agenzia è quello di proteggere l’innovazione e la creativitĂ  e rafforzare la proprietĂ  intellettuale.

Clicca Qui per accedere alla pagina della registrazione ufficiale presso l’EUIPO


CuriositĂ 

Come è nato il nome WallMall? Si tratta dell’unione delle due parole inglesi “wall” e “mall”.

Wall” è la traduzione di muro inteso come una parete, che è l’emblema della protezione domestica, ma anche l’elemento che ci consente di definire una casa.

Mentre la seconda “Mall” è la traduzione dall’inglese del centro commerciale, o meglio ancora di un luogo dove poter fare i propri acquisti. WallMall è quindi l’insieme dei due termini, che sta ad indicare il negozio di articoli per la protezione della casa.

La WallMall, dopo il primo antifurto del 2012, in 9 anni ha raggiunto il traguardo di oltre 100.000 sistemi di allarme venduti!

Da anni il marchio WallMall si rivolge ad utenti finali, servendo singole abitazioni ma anche intere reti di condomini nazionali, nonché centinaia di installatori che oggi seguono un percorso di aggiornamento continuo.

 

Related Posts

One thought on “WallMall | Marzo 2021 – Il Primo anniversario del marchio

Comments are closed.