Antifurti per la casa

Come scegliere l’antifurto per la tua casa.

Come scegliere un antifurto

Sono ormai dieci anni che ci occupiamo costantemente di proporre soluzioni che consentano ai clienti due cose: la facilità di installazione ed un ottimo rapporto qualità-funzionalità.

Un antifurto non è solo un apparato in grado di proteggerci da un furto, ma è anche il prodotto tra l’esperienza di chi ce lo propone e la conoscenza delle proprie abitudini nonchè del proprio ambiente domestico. Nel corso degli anni spesso ci siamo sentiti ripetere la domanda: Ma è una soluzione completa? Possiamo sentirci al sicuro?

Beh a questa domanda ci sono molte risposte, ma quella che convince più tutti è : Un antifurto deve essere una scelta consapevole basata sinceramente sulle proprie esigenze.

Prima di tutto vanno fatte alcune considerazioni sull’ambiente domestico, a questo proposito ho preparato una lista di domande che bisogna porsi prima di avviare la scelta di una soluzione:

Quanto è grande la tua abitazione e su quanti piani è disposta?

E’ fondamentale prima di tutto verificare la dimensione della propria abitazione per meglio comprendere il tipo di centrale da acquistare ed i relativi accessori.

Una superficie molto vasta va trattata diversamente, così basarsi sulla piantina della propria abitazione in modo da posizionare con migliore criterio i sensori da associare alla centrale non per ultima la sirena.

Hai già una predisposizione per un impianto di allarme?

Molte abitazioni recenti hanno gia la predisposizione per l’allarme, per capire se è così ti basterà verificare sui bordi dell’imbotte posto fra gli infissi interni e quelli esterni, dovresti trovare un foro con dentro un cavo o al massimo un tappo che ti consentirà poi di inserire. In questo caso può optare per una centrale che ti consenta sia la connessione filare, ove possibile, sia la connessione wireless. Qualora non avessi alcuna predisposizione non disperare poichè le moderne centrali allarme consentono una connessione wireless con tutti i sensori e le sirene.

Ti suggeriamo di inviare insieme alla tua richiesta di preventivo anche qualche dato sul tipo di installazione che intendi fare.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *